Gnocchi di patate fatti in casa con Castelmagno e Noci

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

Gli gnocchi di patate sono un fondamento della nostra cucina. Si preparano da nord a sud in tantissime versioni diverse e oggi vorrei proporvene una tutta piemontese. Sfruttando gli ingredienti che ci offre il nostro vasto territorio come il formaggio Castelmagno DOP.

Sembra una ricetta elaborata ma in realtà preparare gli gnocchi in casa è molto più semplice di quanto si pensi. Il sapore del piatto gioca sulla grande qualità del condimento, il Castelmagno, tipico formaggio erborinato a pasta semidura molto rinomato.

Print Recipe
Gnocchi di patate fatti in casa con Castelmagno e Noci
Sono un primo piatto molto gustoso e invitante, perfetto per stupire tutti i vostri commensali grazie all'abbinamento del Castelmagno con la croccantezza dei gherigli di noce.
Tempo di preparazione 100 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
per gli gnocchi:
per il condimento:
Tempo di preparazione 100 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
per gli gnocchi:
per il condimento:
Istruzioni
per gli gnocchi di patate:
  1. Cominciate lessando le patate (intere con la buccia) in una pentola capiente. Sistematele e coprite con abbondante acqua fredda, cuocetele a fiamma medio/alta. Quando l'acqua arriverà a bollore contate circa 40 minuti per ultimare la cottura. Potete fare la prova del coltello, se entra senza difficoltà all'interno delle patate allora sono pronte.
  2. Nel frattempo setacciate la farina e disponetela a fontana sul piano di lavoro.
  3. Schiacciate calde le patate appena cotte e unitele alla farina e al sale.
  4. Impastate il tutto velocemente e non troppo con le mani fino ad ottenere un impasto morbido e compatto.
  5. Successivamente prelevate una parte di impasto e stendetelo con le punte delle dita per ottenere dei filoncini spessi 2 centimetri.
  6. Infine tagliate i filoncini a tocchetti di circa 1 cm e disponete i vostri gnocchi ben distanziati su di un canovaccio infarinato.
per la crema al Castelmagno:
  1. Per prima cosa in una capiente padella antiaderente versate il latte e la panna e iniziate ad accende la fiamma bassa.
  2. Poi aggiungiamo alla padella il Castelmagno DOP privato della crosta esterna e tagliato in piccole scaglie. Fate fondere a fiamma molto bassa mescolando spesso, poi unite il burro.
  3. Nel frattempo portate a ebollizione abbondante acqua salata in una casseruola capiente. Cuocete gli gnocchi scolandoli con una schiumarola non appena saranno venuti a galla.
  4. Mantecate i vostri gnocchi con la crema di Castelmagno DOP all'interno della padella. Impiattateli e guarniteli con i gherigli di noce, sale e pepe a piacere.
Elisa
Informazioni su Elisa 1 Articolo
Sono nata a Cuneo nel 1999, attualmente sono una studentessa dell'Università di Torino, ma ho frequentato un istituto alberghiero dove mi sono specializzata nel settore della pasticceria. Amo cucinare sia piatti dolci che salati che vi proporrò su questo sito!