Polpettone al prosciutto

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

Il polpettone è un secondo piatto di carne gustoso e genuino, solitamente preparato in casa dalle amorevoli e attente mani di mamme e nonne. E’ un piatto facile e veloce da realizzare, che nasce come preparazione per recuperare gli avanzi del frigorifero. Motivo per cui è versatile nell’uso degli ingredienti grazie ai quali si possono creare mille varianti.

Oggi vi propongo un tipo di polpettone diverso dal classico che prevede l’aggiunta di prosciutto cotto. Sono sicura, però, che metterà d’accordo tutti i vostri commensali!

Print Recipe
Polpettone al prosciutto
Una sorta di polpetta “gigante” a base di carne macinata, uova e formaggio.
Piatto Secondi
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 60 minuti
Porzioni
persone
Piatto Secondi
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 60 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Per preparare il polpettone al forno, per prima cosa tagliate a pezzettini piccoli il pane e trasferitelo all’interno di una ciotola. Versate nella ciotola anche il latte in modo che il pane si ammorbidisca.
  2. Nel frattempo tritate finemente il prosciutto con l'aiuto di un coltello da cucina.
  3. Raccogliete i due tipi di macinato in una terrina e unitevi il pane ammollato nel latte e ben strizzato. Poi aggiungete anche il prosciutto, il prezzemolo tritato, le uova, il parmigiano grattugiato, il sale e il pepe.
  4. Lavorate l'impasto con le mani e amalgamatelo battendolo più volte sul paino del tavolo. Poi dategli la forma di un cilindro avendo cura di compattarlo bene, avvolgetelo nella pellicola trasparente e tenetelo in frigo per un paio d'ore.
  5. Successivamente sciogliete in padella il burro, aggiungete l'olio e fate rosolare il polpettone da ogni parte girandolo con delicatezza. Bagnatelo con uno un po' di vino bianco, aspettate che evapori e spegnete il fuoco.
  6. Spostate il polpettone dentro ad una pirofila e cuocete il polpettone in forno preriscaldato a 180 gradi per un'ora abbondante lasciandolo ben dorare.
  7. Lasciatelo intiepidire prima di servirlo a fette con un contorno di pomodori e insalata verde.
Recipe Notes

E' molto importante lasciar riposare il polpettone prima di cucinarlo, quest'attesa serve per renderlo più sodo ed omogeneo in modo che non si disfi durante la cottura.

Elisa
Informazioni su Elisa 1 Articolo
Sono nata a Cuneo nel 1999, attualmente sono una studentessa dell'Università di Torino, ma ho frequentato un istituto alberghiero dove mi sono specializzata nel settore della pasticceria. Amo cucinare sia piatti dolci che salati che vi proporrò su questo sito!