Maltagliati con funghi e salsiccia di Bra

Annuncio Sponsorizzato
Tempo di Lettura : 2 minuti

L’inizio dell’autunno è il momento giusto per dedicarsi ad uno degli ingredienti più amati della nostra cucina: i funghi. Il Piemonte è la terra ideale in cui scovare e raccogliere queste prelibatezze, questi una volta puliti daranno vita a molti piatti succulenti e prelibati!

Semplice da preparare e molto gustosa, questa ricetta è ideale per i vostri menu domenicali. La genuinità della pasta fresca casereccia, il gusto avvolgente della salsiccia di Bra e il sapore deciso dei fughi riusciranno a sorprendere proprio tutti.

Maltagliati con funghi e salsiccia di Bra

Elisa GarelloElisa
Primo piatto a base di pasta fresca all'uovo, funghi del territorio e della prelibata salsiccia di Bra.
Portata Primi
Cucina Cuneese, Verbania Cusio e Ossola
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Per la pasta:

  • 400 gr Farina 00
  • 4 Uova intere

Per il sugo:

  • 400 gr Funghi misti (porcini, ovuli, finferli, russole, chiodini)
  • 100 gr Salsiccia fresca di Bra
  • 150 ml panna da cucina
  • 50 gr Parmigiano grattugiato
  • 50 gr Olio d'Oliva
  • 1 Cipolla
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Prezzemolo

Istruzioni
 

Per la pasta:

  • Iniziate dalla pasta fresca: su una spianatoia (o in una ciotola) versate la farina, create la classica forma a fontana e aprite al centro le uova.
  • Aggiungete un pizzico di sale, poi mescolate delicatamente con una forchetta partendo dal centro e raccogliendo man a mano la farina ai lati.
  • Una volta che l'impasto sarà maggiormente compatto, potete lavorarlo con le mani per circa una decina di minuti impastando energicamente. Quando la pasta diventa soda e ben lavorata donategli una forma sferica.
  • Infine coprite l'impasto con la pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per circa un'ora.
  • Passato il tempo di riposo stendete sulla spianatoia una sfoglia sottile aiutandovi con la macchina per stendere la pasta (sfogliatrice) o con un mattarello a mano.
  • Dopo utilizzando il tagliapasta o con un coltello formate dei triangoli diseguali, irregolari, per l'appunto: mal-tagliati.
  • Una volta stesa la pasta e tagliata, lasciatela seccare per mezz'ora in questo modo terrà meglio la cottura.

Per il sugo:

  • Per preparare il sugo iniziate tritando la cipolla e mettendola a soffriggere in padella con l'olio. Quando comincia a diventare dorata aggiungete la salsiccia di Bra precedentemente sbudellata e fate rosolare bene.
  • Pulite accuratamente i funghi (potete scegliere di usarne differenti tipologie oppure preferire semplicemente i porcini) sminuzzateli e aggiungeteli alla salsiccia.
  • Lasciate cuocere per almeno mezz'ora finché l'acqua dei funghi sarà evaporata, poi aggiungete la panna da cucina. Se il sugo dovesse venire troppo spesso potete incorporare un cucchiaio di acqua di bollitura della pasta.
  • Per finire il sugo aggiungete il sale, il pepe nero, il prezzemolo tritato finemente e abbondante parmigiano grattugiato.
  • Infine cuocete i maltagliati, scolateli, conditeli con il sugo ai funghi e serviteli caldissimi.
Keyword Cucina Piemontese
Elisa Garello
Informazioni su Elisa 43 Articoli
Sono nata a Cuneo nel 1999, attualmente sono una studentessa dell'Università di Torino, ma ho frequentato un istituto alberghiero dove mi sono specializzata nel settore della pasticceria. Amo cucinare sia piatti dolci che salati che vi proporrò su questo sito!