Clafoutis di ciliegie

Annuncio Sponsorizzato
Tempo di Lettura : 2 minuti

Il Clafoutis di ciliegie è un rinomato dolce di origine francese preparato con ingredienti semplici, genuini e dalla consistenza cremosa. Questo dessert entra a far parte della nostra cucina più di frontiera grazie alla vicinanza del Piemonte con la Francia.

Secondo la tradizione veniva preparato con ciliegie selvatiche intere ed era il pasto dei contadini, che lo portavano con sé nelle giornate di lavoro, mentre tagliavano e raccoglievano il fieno. In base alle diverse stagioni il clafoutis viene realizzato con frutta diversa, dalle ciliegie alle pesche o ai mirtilli.

Oggi, però,  in queste calde giornate primaverili è perfetto da gustare nella sua versione più classica dal momento che il periodo delle ciliegie è iniziato!

 

Clafoutis di ciliegie

Elisa GarelloElisa
Il clafoutis alle ciliegie è un dolce da forno, realizzato con frutta di stagione e che va servito tiepido.
Preparazione 30 min
Cottura 45 min
Portata Dolci
Cucina Francese
Porzioni 6 persone

Equipment

  • 1 Pirofila dai bordi bassi del diametro di 28 cm

Ingredienti
  

  • 500 gr Ciliegie mature
  • 100 gr Latte intero
  • 100 gr Panna
  • 90 gr Farina 00
  • 80 gr Zucchero semolato
  • 20 gr Marsala o Brandy
  • 3 Uova
  • q.b. Burro
  • q.b. Zucchero

Istruzioni
 

  • Per preparare il clafoutis alla ciliegie lavate le ciliegie, asciugatele e denocciolatele aiutandovi con uno stuzzicadenti o una cannuccia.
  • Dopo di ché lasciatele da parte e realizzate l'impasto del dessert.
  • In una ciotola capiente sbattete le uova, a temperatura ambiente, con lo zucchero.
  • Quando il composto risulterà spumoso aggiungete la farina setacciata e mescolate fino a ottenere un composto liscio.
  • Successivamente mescolando con una frusta a mano aggiungete il latte poco alla volta e il Marsala (o il liquore che avete scelto).
  • Imburrate la pirofila coi bordi bassi e cospargetela con lo zucchero.
  • Posizionate le ciliegie denocciolate sul fondo della pirofila, fino a ricoprirla abbondantemente e versateci sopra la pastella.
  • Cuocete in forno statico preriscaldato a 180 °C per 45 minuti.
  • Infine servite il clafoutis di ciligie con lo zucchero a velo ancora tiepido.

Note

Per la conservazione è possibile conservare il clafoutis di ciliegie in frigorifero per 3 giorni coperto con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.
Keyword ciliegie, dessert

 

 

Elisa Garello
Informazioni su Elisa 43 Articoli
Sono nata a Cuneo nel 1999, attualmente sono una studentessa dell'Università di Torino, ma ho frequentato un istituto alberghiero dove mi sono specializzata nel settore della pasticceria. Amo cucinare sia piatti dolci che salati che vi proporrò su questo sito!