Polenta con patate al Castelmagno

Annunci sponsorizzati
Tempo di Lettura : < 1 minuto

Polenta con patate al Castelmagno

Un piatto ricco di storia e di cultura oltre che dei profumi e sapori del nostro amato Piemonte.
Portata Primi
Cucina Cuneese
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Per la polenta occorrono:

  • 150 gr Farina gialla
  • 1 L Acqua
  • 1 cucchiaio Olio di oliva
  • 1 Fiocchetto di burro per imburrare le formine edil vassoio da portata
  • q.b. Sale

Per le patate occorrono:

  • 1 kg Patate
  • ½ L Latte
  • 170 gr Castelmagno
  • q.b. Olio di oliva

Istruzioni
 

Esecuzione della polenta:

  • Mettete a bollire l'acqua con l'olio ed il sale.
  • Raggiunto il bollore versate la farina a pioggia mescolando velocemente.
  • Fate cuocere per 20 minuti rigirando spesso la polenta.
  • Imburrate gli stampini di alluminio e versateci la polenta .Lasciatela intiepidire e capovolgeteli sul piatto da portata imburrato .

Esecuzione patate al Castelmagno:

  • Grattugiate il Castelmagno dopo aver eliminato la crosta.
  • Pulite, lavate lavate le patate ed asciugatele. Tagliatele a pezzetti ed insaporitele in un filo di olio.
  • Copritele con il latte e lasciatele cuocere per 30 minuti, a fiamma bassa, mescolando spesso.
  • A cottura ultimata spegnete i fornelli ed unite il Castelmagno mescolando molto velocemente.
    Impiattate, servite e buon appetito!

Note

Non occorre salare le patate, il Castelmagno sprigionerà tutto il suo sapore .
 
Annunci sponsorizzati
Mirella Di Muro
Informazioni su Mirella Di Muro 3 Articoli
Buongiorno a tutti , mi presento : mi chiamo Mirella, sono nata nel 1964 e lavoro come operaia . Amo da sempre l'arte culinaria e traggo molta soddisfazione dalle mie preparazioni , specialmente nel vedere i volti soddisfatti dei miei familiari quando le degustano . Un caro saluto a tutti coloro che visiteranno le mie ricette