×

Bugie ripiene di marmellata e crema al cioccolato

Bugie ripiene di marmellata e crema al cioccolato

Tempo di Lettura : 3 minuti

 

Bugie ripiene di marmellata e crema al cioccolato

Elisa GarelloElisa
Ogni regione ha il suo dolce tipico di Carnevale, in Piemonte abbiamo le famose Bugie, delle chiacchere che possono essere preparate in moltissime versioni. La più semplice e tradizionale prevede uno strato sottile di sfoglia che viene fritta e poi cosparsa di zucchero a velo (Bugie di Carnevale).
Oggi però voglio proporvi una versione molto più golosa e prelibata… Le Bugie ripiene di marmellata e crema al cioccolato!
Si preparano farcendo la sfoglia con una confettura delicata o della crema al cioccolato, poi la pasta viene richiusa a forma di raviolo e infine fritta o per una versione più light cotta al forno.
Sommario: Un dolce di Carnevale facile e veloce, perfetto da realizzare insieme ai vostri bambini e da gustare insieme per la merenda.
Preparazione 1 h
Cottura 20 min
Portata Dolci
Cucina Piemontese
Porzioni 5 persone

Ingredienti
  

per la sfoglia:

  • 500 gr Farina 00
  • 5 gr Lievito per dolci
  • 50 gr Burro
  • 100 gr Zucchero semolato
  • 2 Uova
  • 2 Tuorli d’uovo
  • 40 gr Latte intero
  • 30 gr Rum

per il ripieno:

  • q.b. di Confettura di albicocche
  • q.b. di Confettura di lamponi
  • q.b. di Crema al cioccolato

per friggere:

  • 1 lt Olio di arachidi
  • q.b. di Zucchero a velo

Istruzioni
 

  • Per preparare le Bugie ripiene iniziate setacciando in una ciotola la farina e il lievito per dolci.
  • Dopo di ché sciogliete il burro in microonde. In un’altra ciotola mettete lo zucchero semolato e il burro ed emulsionate bene il composto aiutandovi con una frusta.
  • Poi aggiungete al composto i tuorli e le uova intere, continuate a mescolare fino a che non otterrete un composto omogeneo.
  • A questo punto aiutandovi con una spatola in silicone unite la farina poco a poco.
  • Quando avrete terminato di aggiungere la farina l’impasto risulterà granuloso, a questo punto aggiungete prima il latte e poi dopo aver mescolato anche il rum.
  • L’impasto comincerà così a compattarsi, trasferitevi quindi sul piano di lavoro e iniziate ad impastare a mano per almeno 5 minuti per donargli omogeneità ed elasticità.
  • Avvolgete il panetto con la pellicola trasparente o con un canovaccio e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per almeno 1 ora.
  • Trascorso questo tempo, dividete la pasta e lavorate ogni sezione singolarmente: appiattitela leggermente col palmo della mano, infarinatela, stendetela con il tirapasta oppure col mattarello. La pasta dovrà diventare fine, ma non troppo, circa 2-3 mm.
  • Eseguite lo stesso procedimento su tutte le porzioni di impasto e poi iniziate a realizzare le vostre bugie ripiene distribuendo con un cucchiaino tanti mucchietti di marmellata sulla sfoglia, distanziandoli di 3 cm l’uno dall’altro.
  • Proseguite fino a terminare gli ingredienti: alternate la farcia utilizzando la confettura di albicocche, di lamponi e la crema al cioccolato.
  • Successivamente spennellate la sfoglia con un po’ d’acqua, poi sovrapponente la parte superiore. Con le dita pressate bene intorno ai mucchietti del ripieno facendo fuoriuscire per bene l’aria dall’impasto.
  • Poi con una rotella a taglio smerlato (rotella tagliapasta) procedete sagomando dei quadrati, lasciate almeno 1 cm per ogni lato del ripieno.
  • Nel frattempo versate l’olio in una pentola capiente e portatelo alla temperatura di 160-170°.
  • Non appena l’olio ha raggiunto la giusta temperatura immergetevi alcune bugie (circa 4/5) e cuocetele girandole su ambo i lati con l’aiuto di una schiumarola. Devono raggiungere la doratura.
  • Infine scolate le bugie e rimovete l’unto in eccesso posizionandole su un foglio di carta assorbente da cucina. Una volta fredde spolverate le vostre Bugie di Carnevale ripiene di marmellata e crema al cioccolato con abbondante zucchero a velo.

Note

Buon appetito!
Keyword bugie di carnevale, bugie ripiene, dolce piemontese
Condividi con...