Polenta concia con Toma di Condove

Annunci sponsorizzati
Tempo di Lettura : 2 minuti

La Polenta concia è un primo piatto tipico piemontese, ma anche valdostano e lombardo.  Si tratta di una ricetta molto ricca, preparata con l’aggiunta di alcuni formaggi caratteristici di queste regioni. In Piemonte aggiungiamo formaggi come il Maccagno biellese, il Gorgonzola o diversi tipi di toma, tra cui la Toma di Condove.

Proprio con questo formaggio tipico della Val Susa è preparata la polenta concia che vi propongo oggi!

La Toma di Condove si presenta con una pasta morbida di colorazione bianca o giallo paglierino e crosta liscia ed elastica. La stagionatura dura minimo 60 giorni e poi le forme vengono marchiate con il logo “Toma di Condove”. Il marchio rappresenta proprio una garanzia di tipicità. Successivamente le tome saranno pronte per essere esposte nei negozi di alimentari o sui banchi della fiera per essere degustate!

L’occasione per assaggiarla ed acquistarla è la Fiera. In questo periodo a Condove in Val Susa (Torino), si svolge proprio la XXXIIª Fiera della Toma di Condove.

Per tutte le informazioni sulla fiera visitate: https://piemonteventi.com/events/xxxiia-fiera-della-toma-di-condove-torino/

Polenta concia con Toma di Condove

Elisa GarelloElisa
Un piatto molto ricco e succulento, preparato con l’aggiunta di formaggi locali piemontesi.
Preparazione 1 h
Portata Portata principale, Primi
Cucina Piemontese
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

  • 1 Kg Farina di mais
  • 4 L Acqua
  • 800 gr Toma di Condove
  • 150 gr Burro
  • 30 gr Olio d'oliva
  • q.b. Sale grosso

Istruzioni
 

  • Per preparare la vostra Polenta concia con Toma di Condove iniziate rimuovendo la crosta esterna e tagliando a cubetti la Toma di Condove.
  • Poi ponete sul fuoco una pentola d’acciaio dal fondo spesso e versate l'acqua. Quando inizierà a sfiorare il bollore aggiungete il sale a piacere e l'olio per evitare che la farina di mais formi dei grumi.
  • Successivamente versate la farina a pioggia mescolando con un cucchiaio di legno o una frusta. Mantenete il fuoco alto e mescolate velocemente.
  • Lasciate cuocere per 40/50 minuti a fuoco dolce senza smettere di mescolare, avendo cura di non far attaccare al fondo la polenta. 
  •  Nel frattempo fate fondere il burro in un pentolino a fuoco dolce. 
  • Quando la polenta è cotta, aggiungere la Toma di Condove a cubetti e girare bene per farla sciogliere. Aggiungete anche il burro fuso e continuare a girare per amalgamare il tutto. 
  • Infine servite la polenta bella calda a tutti i vostri ospiti, guarnendola a piacere con del pepe. Buon appetito!
Keyword Polenta, Toma di condove
Annunci sponsorizzati
Elisa Garello
Informazioni su Elisa 58 Articoli
Sono nata a Cuneo nel 1999, attualmente sono una studentessa dell'Università di Torino, ma ho frequentato un istituto alberghiero dove mi sono specializzata nel settore della pasticceria. Amo cucinare sia piatti dolci che salati che vi proporrò su questo sito!