×

Anguilla alla salvia

Anguilla alla salvia

Tempo di Lettura : < 1 minuti

L’anguilla alla salvia è un piatto della tradizione regionale piemontese, un delizioso secondo di pesce. La sua preparazione, successiva alle minuziose operazioni della pulizia del pesce, è molto facile.

Anguilla alla salvia

Elisabetta BerraElisabetta Berra
L'anguilla viene infatti semplicemente affettata e messa in un tegame con il burro e la salvia. Ecco tutti gli ingredienti necessari e i passi per prepararla.
Preparazione 15 min
Cottura 30 min
Tempo totale 45 min
Portata Secondi
Cucina Piemontese
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • 700 gr di Anguilla
  • 6 foglie di Salvia
  • Olio extravergine di Oliva q.b.
  • Burro q.b.
  • Sale q.b.

Istruzioni
 

  • Prendete l'anguilla e, con un coltello ben affilato, tagliatele la testa.
  • Pulite per bene il pesce e tagliate a pezzetti.
  • Prendete un tegame e ungetelo passando sul fondo il burro.
  • Adagiatevi dentro i pezzi di anguilla, condite con un pizzico di sale, un filo di olio extravergine di oliva e la salvia.
  • Cuocete sul fuoco per 30 minuti.
  • Allo scadere del tempo, servite l'anguilla alla salvia ben calda su un piatto da portata.

Note

Buon Appetito!
Keyword Anguilla, ricetta piemontese, ricetta semplice, secondo pesce
Condividi con...