×

Pollo alla Marengo

Pollo alla Marengo

Tempo di Lettura : 1 minuto

Il pollo alla Marengo è un secondo piatto molto saporito e ricco che viene preparato con carne di pollo e vino bianco. Preparato la prima volta nel 1800 per Napoleone Bonaparte, in occasione della vittoria contro gli austriaci nella battaglia di Spinetta Marengo (città a sud di Torino). La ricetta, seppur realizzata con ingredienti di fortuna, piacque talmente tanto al generale francese che, da allora, la volle al termine di ogni vittoria successiva.

In seguito, lo chef Auguste Escoffier completò la ricetta con pomodori, gamberi di fiume, sfogliatine e uova fritte ed è così che oggi tutti la conoscono. Tuttavia volevo presentarvi il pollo alla Marengo nella sua versione originale…Cominciamo!

Pollo alla Marengo

Elisa GarelloElisa
Ricetta facile e veloce da realizzare che sorprenderà i vostri ospiti!
Preparazione 9 min
Cottura 1 h
Portata Secondi
Cucina Alessandrina, Piemontese
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 1,2 Kg Pollo tagliato a pezzi
  • 100 gr Farina bianca
  • 1 bicchiere Vino bianco secco
  • 60 gr Brodo vegetale
  • 30 gr Burro
  • 30 gr Olio d'Oliva
  • q.b. Succo di limone
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Istruzioni
 

  • Per preparate il pollo alla Marengo iniziate fiammeggiando le piume residue del pollo oppure eliminatele con una pinzetta.
  • Infarinate i pezzi di pollo e fateli rosolare in una casseruola capiente con l'olio e il burro.
  • Dopo di chè salate, pepate e versate il vino bianco secco facendolo evaporare a fuoco medio.
  • Poi aggiungete il brodo vegetale.
  • Mettete il coperchio e portate a cottura a calore moderato per circa 50-60 minuti.
  • Infine disponete il pollo su un piatto di portata caldo e irroratelo col sugo ristretto rimasto in casseruola, spruzzatelo col limone e servite.
Condividi con...