Vitello tonnato

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

Un vero e proprio must della cucina piemontese, il vitello tonnato è ormai un piatto protagonista della nostra tavola. Non più soltanto nei giorni di festa o la Domenica, ma questo antipasto facile e non troppo laborioso è perfetto da consumare anche tutti i giorni. È un piatto freddo e molto saporito che sono sicura piacerà molto a tutta la famiglia! Iniziamo!

Print Recipe
Vitello tonnato
È un piatto freddo a base di sottilissime fettine di carne di vitello accompagnate da una golosa salsa tonnata preparata con maionese (rigorosamente homemade) e tonno.
Tempo di preparazione 90 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 90 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
Per la carne:
  1. Per preparare il vitello, iniziate dalla pulizia delle verdure che vi serviranno per cuocere la carne. Lavate, pelate e tagliare a in 2 o 3 pezzi le carote, il sedano e la cipolla.
  2. Passate poi alla pulizia della carne eliminando eventuali filamenti di grasso e o cartilagini. Spostandovi sul fuoco mettete in una pentola capiente l'olio extravergine di oliva, il pezzo di girello e per ultime le verdure tagliate.
  3. Fate rosolare bene la carne per 3-4 minuti a fuoco vivo, poi sfumatela con il vino bianco e infine aggiungete l'acqua fino a ricoprire il pezzo di vitello.
  4. Chiudere la pentola con un coperchio e lasciar cuocere a fuoco medio. Il girello dovrebbe cuocere per circa 45 minuti, ma per una cottura ottimale è meglio utilizzare un termometro da cucina. La temperatura al cuore della carne per il vitello tonnato non deve superare i 65 gradi in modo da mantenere il colore rosato al centro del girello.
  5. Raggiunta la giusta temperatura scolare la carne e farla raffreddare. Una volta completamente fredda tagliarla finemente con il coltello o ancora meglio con l'ausilio dell'affettatrice.
Per la salsa:
  1. Per realizzare la salsa tonnata iniziate a preparare la maionese. Mettete i tuorli con un pizzico di sale in una ciotola.
  2. Poi aiutandovi con le fruste elettriche o a mano con un cucchiaio di legno, cominciate a versare l'olio goccia a goccia mescolando rapidamente finché non avrete finito l'olio (sia quello di semi che l'extravergine).
  3. Appena il composto si addensa si possono aggiungere il succo di limone e la senape. Continuare a mescolare fino ad ottenere una salsa ben montata.
  4. Da parte sgocciolate il tonno e sciacquate i capperi, poi sminuzzateli insieme alle acciughe nel mixer.
  5. Infine unite in una ciotola la maionese al trito di tonno, acciughe e capperi. Otterrete così una salsa densa ideale per accompagnare il vitello.
Recipe Notes
  • Non buttate via l'acqua di cottura della carne, è un brodo perfetto per preparare un buon risotto!
  • Il vitello tonnato si conserva per 2-3 giorni in frigorifero, coperto con pellicola.
Elisa
Informazioni su Elisa 1 Articolo
Sono nata a Cuneo nel 1999, attualmente sono una studentessa dell'Università di Torino, ma ho frequentato un istituto alberghiero dove mi sono specializzata nel settore della pasticceria. Amo cucinare sia piatti dolci che salati che vi proporrò su questo sito!