Involtini di peperoni alla piemontese

Annuncio Sponsorizzato
Tempo di Lettura : 2 minuti

Gli involtini di peperoni alla piemontese sono un antipasto perfetto per la stagione estiva! Facili e veloci da preparare, sono una piatto che piacerà a tutti: sia grandi che piccoli.

Per prepararli può essere utilizzato il Peperone quadrato di Carmagnola, una varietà originaria proprio della zona di Carmagnola. Conosciuto sin dal 900′, oggi è sia un P.A.T. ( prodotto agroalimentare tradizionale italiano) che un presidio di Slow Food. In questa ricetta vengono riempiti con una farcia che racchiude tutto il sapore piemontese, a base di: uova sode, tonno, acciughe e capperi.

Involtini di peperoni alla piemontese

Elisa GarelloElisa
Antipasto tradizionale che viene preparato sopratutto nella stagione estiva quando i peperoni abbondano e si preferiscono piatti freddi.
Preparazione 20 min
Cottura 45 min
Portata Antipasti
Cucina Piemontese
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 3 Peperini di Carmagnola (gialli e rossi)
  • 2 Uova
  • 20 gr Burro
  • 1 filetto D'acchiuga
  • 100 gr Tonno sott'olio
  • 5-6 Capperi sotto sale
  • q.b. Prezzemolo fresco

Istruzioni
 

  • Per preparare gli Involtini di peperoni alla piemontese iniziate lavando accuratamente i peperoni.
  • Disponeteli su una teglia rivestita di carta da forno e abbrustoliteli in forno a 200°C per 40-45 minuti.
  • Nel frattempo fate bollire due uova e rimuovete il guscio quando saranno sode.
  • Una volta cotti raccogliete i peperoni in un sacchetto di plastica e lasciateli riposare per circa 30 minuti. Così sarà più facile spellarli.
  • Successivamente spellateli senza romperli e puliteli da ogni residuo di semi con della carta da cucina.
  • Ora preparate la farcia: in un bicchiere da cucina aggiungete le uova sode, il tonno, il filetto d'acciuga, i capperi precedentemete dissalati e il burro. Frullate con un frullatore ad immersione e poi riponete la farcia in frigorifero.
  • Ora prendete un foglio di pellicola alimentare e disponete i peperoni al cento con la parte interna verso l’alto. Affiancateli bene in modo da non lasciare spazi.
  • Disponete il ripieno in una lunga striscia dello spessore di 2 centimetri sulla parte bassa dei peperoni. Arrotolare a formare un cilindro.
  • Sollevate il lembo inferiore e avvolgete la pellicola intorno al cilindro, poi arrotolate le estremità per sigillarlo.
  • Poi trasferite il rotolo in frigorifero e lasciatelo rassodare per almeno 2-3 ore, meglio se tutta la notte.
  • Trascorso questo tempo, rimuovete la pellicola e affettate i peperoni in parti uguali formando così degli involtini.
  • Infine disponete gli involtini di peperoni alla piemontese su di un vassoio da portata, gurniteli con del prezzemolo e serviteli.
Keyword Peperoni, Tonno
Elisa Garello
Informazioni su Elisa 49 Articoli
Sono nata a Cuneo nel 1999, attualmente sono una studentessa dell'Università di Torino, ma ho frequentato un istituto alberghiero dove mi sono specializzata nel settore della pasticceria. Amo cucinare sia piatti dolci che salati che vi proporrò su questo sito!